Gli esercizi che ti faranno bruciare più calorie

Siamo in estate e come tutti gli anni, la parola “dimagrimento” è al top delle ricerche di Google.

Chi è in netto ritardo, chi ha ancora molta strada da fare, chi rimanda a settembre…
insomma, anche se non tutti sono arrivati in perfetta forma all’ estate 2017, almeno una buona parte ci ha provato, ci sta provando o ci proverà!
E proprio questa ultima categoria, gli appartenenti al gruppo “ma poi a settembre…“, molto probabilmente non arriverà mai all’obiettivo desiderato.

È vero anche che dimagrire non è cosi’ facile come mangiarsi un piatto di carbonara!
Ma bisogna ricordare che siamo appena all’inizio della bella stagione, e in un mese o due si possono ottenere risultati del tutto invidiabili.

 

Sicuramente la prima cosa da mettere a punto è l’alimentazione, che nel caso si voglia dimagrire dovrà essere ipocalorica, sana, variabile e apportare i nutrienti essenziali.
Il secondo aspetto riguarda l’ allenamento, perchè sarà difficile dimagrire se non si è efficienti a livello metabolico.

Come possiamo migliorare quest’ultimo aspetto?

Una corsetta sul tapis roulant o una pedalata con il vicino, sono attività che fanno bene e bruciano calorie, ma non bastano.
A tal proposito linko un articolo, utile per capire il perchè non è sufficiente.

Anche nel caso di un allenamento ad alta intensità bisogna aggiustare la mira per centrare l’ obiettivo.
Vanno bene sia l’allenamento con i pesi e sia quello a corpo libero, perchè entrambi permettono di bruciare calorie ed aumentare il dispendio calorico quando si è a riposo, ma ci sono degli esercizi che funzionano più di altri perchè coinvolgono tutto il corpo.

Meglio salti, squat, affondi e piegamenti che il classico curl con manubri da seduto, o ancora peggio i crunch a terra.

Piu’ articolazioni verranno coinvolte nello stesso istante, più muscoli dovranno lavorare e più calorie verranno bruciate.
Ad esempio il curl con manubri fatto in piedi, brucia più calorie che se fatto da seduti.

Di seguito alcuni dei migliori esercizi con i sovraccarichi:

Molto apprezzabili dal punto di vista del dispendio energetico sono gli eserizi a corpo libero o con l’ausilio di attrezzi come il trx e i kettlebell, perchè intensi e multiarticolari, ad esempio :

Per ottimizzare il rapporto tra tempo impiegato e risultati si possono eseguire delle sedute di allenamento medio-brevi della durata di circa 20/30 minuti ad alta intensità, ancitipate da 10 min di riscaldamento ed altrettanti di defaticamento.
In questo modo bruceremo molte calorie durante l’ allenamento, e aumenterà il metabolismo a riposo.
Di seguito alcuni circuti con queste caratteristiche, in ordine di durata e quindi adattabili ad ognuno :

Variateli a seconda degli impegni che avete durante la giornata, ma siate costanti e miglioratevi sempre più, vi assicuro che i risultati non tarderanno ad arrivare!

Se hai domande o sei curioso di sapere quali sono le scelte migliori per te, visita il mio sito www.vincenzobernabei.it, oppure scrivimi un messaggio tramite la mia pagina facebook Vincenzo Bernabei Personal Trainer.

A presto!

Commenti

mood_bad
  • Nessun commento ancora.
  • chat
    Aggiungi Commento